Reggia di Caserta, in 22mila per trascorrere le festività pasquali

Quattro giorni ispirati dalla meraviglia del Complesso vanvitelliano, in un'atmosfera serena e rigenerante

0
282
Reggia di Caserta, in 22mila per trascorrere le festività pasquali

“22mila persone hanno scelto la Reggia di Caserta per trascorrere le festività pasquali. Quattro giorni ispirati dalla meraviglia del Complesso vanvitelliano, in un’atmosfera serena e rigenerante”, l’annuncio viene dato direttamente dall’organizzazione che gestisce la struttura il 18 aprile.

La Reggia vide la posa della prima pietra il 20 gennaio del 1752, con la prosecuzione dei lavori di costruzione fino al 1759, anno in cui rallentarono notevolmente. In quell’anno infatti Carlo di Borbone, una volta morto il Re di Spagna, lasciò il regno di Napoli e giunse a Madrid.

Palazzo nuovo, nome della Reggia di quell’epoca, neppure alla morte di Luigi Vanvitelli (1773) fu completato. Fu solo Carlo Vanvitelli (figlio di Luigi), e poi in seguito anche altri architetti (sempre formatisi sotto la scuola del Vanvitelli), a portare a compimento nel secolo successivo la residenza reale.

“Grazie a tutti coloro che anche in questi giorni di festa hanno lavorato con impegno e dedizione per rendere la visita alla Reggia di Caserta un’esperienza unica!”, scrivono ancora dal Complesso vanvitelliano.

Il post della Reggia di Caserta che annuncia il Sold out

#18aprile / Sold out! Finiti i biglietti per la Reggia di Caserta fino alle ore 16! Chiusa la biglietteria in sede che riaprirà alle 14.30 per la vendita dei ticket EVENTUALMENTE disponibili per le fasce orarie successive.

Ricordiamo alcune info utili.

Appartamenti Reali, Parco Reale e Giardino Inglese aprono alle 8.30. Gli orari di chiusura: Appartamenti Reali 19.25 (ultimo accesso alle 18.45) / Parco Reale 19 (ultimo ingresso alle 18) / Giardino Inglese 18 (ultimo ingresso alle 17)

Consigliamo di consultare il regolamento di visita sul nostro sito, in particolare si ricorda:

Lunedì 17 aprile, giorno di Pasquetta, non è consentito fare picnic nell’intero Complesso (neanche nelle aree accoglienza)

Non introdurre palloni

Non accedere e sdraiarsi sui prati lungo l’asse principale del Parco Reale e nel Giardino Inglese

Non accedere alle aree interdette al pubblico

Non è consentito l’accesso ai cani, fatta eccezione dei cani guida per ciechi e dei service dog per assistenza alle persone con disabilità

Non dare da mangiare agli animali selvatici

E’ possibile usufruire dei servizi di ristorazione (caffetteria, self service e ristorante), noleggio biciclette, navetta, bookshop, audioguide e visite educative.

https://www.facebook.com/reggiaufficiale/